Visitare le Torri di guardia del Salento. - Vancanze nel Salento

Il Salento non è solo mare ma sparse sul territorio, soprattutto sulla costa, vi sono numerose torri di guardia. Organizzare la tua vacanza per visitare queste torri è un valido motivo per una vacanza alternativa.

Torre del Fiume

Torre del Fiume - Santa Maria al Bagno

Dove: Santa Maria al Bagno (mostra mappa)
Info: La Torre del Fiume (o quattro colonne) è una delle numerose torri di guardia costiere di avvistamento del Salento costruita da Carlo V, nel XVI secolo, per difendere il territorio dagli assalti dei Saraceni. La parte centrale dell'antica torre crollò probabilmente non molto tempo dopo la sua costruzione, in seguito a qualche attacco nemico o a fenomeni tellurici. Oggi restano solo i quattro bastioni angolari: per questo la torre è anche detta "delle Quattro colonne".

Torre Santa Caterina

Torre Santa Caterina - Santa Caterina di Nardò

Dove: Santa Caterina di Nardò (mostra mappa)
Info: E' una torre di guardia costiera del Salento situata nel comune di Nardò in località Santa Caterina. Circondata da una fitta pineta, venne edificata nel XVI secolo con funzioni difensive per rendere più sicure le coste della penisola salentina.

Torre dell'Alto

Torre dall'Alto

Dove: Località Santa Caterina / Porto Servaggio (mostra mappa)
Info: è una torre costiera del Salento situata nel comune di Nardò. Posta su uno sperone roccioso a strapiombo sul mare, venne eretta nella seconda metà del XVI secolo con funzioni difensive. Caratteristica di questa torre è una grande scalinata in tufo a tre arcate che permette l'accesso.

Torre Uluzzo

Torre Uluzzo

Dove: Porto Servaggio (mostra mappa)
Info: Di dimensioni minori rispetto alle altre torri circostanti, venne eretta nella seconda metà del XVI secolo con funzioni difensive e costruita sulla sommità di uno sperone roccioso. Parzialmente crollata, la copertura non è più presente e restano in piedi solo alcune pareti.

Torre Inserraglio

Torre Inserraglio

Dove: Porto Servaggio - S. Isidoro (mostra mappa)
Info: La torre è stata costruita allo scopo di avvistare le navi saracene, dedite alle incursioni. L'attuale torre è un edificio di forma tronco-piramidale, non molto alto e possente, costruita attorno al XV secolo e poi rinforzata nel Cinquecento.

Torre Sant'Isidoro

Torre Sant'Isidoro

Dove: Sant' Isidoro (mostra mappa)
Info: Costruita da Carlo V, nel XVI secolo, per difendere il territorio dagli assalti dei Saraceni. L'accesso all'interno avviene grazie a una maestosa scalinata che conduce al primo piano.

Torre Squillace

Torre Squillace

Dove: Torre Squillace (mostra mappa)
Info: Situata a pochi metri dalla spiaggia, venne edificata a partire dal 1567 e ultimata nel 1570. Nel 1640 fu dotata di una grande scala esterna in pietra che ne permetteva l'accesso.

Torre Cesarea

Torre Cesarea

Dove: Porto Cesareo (mostra mappa)
Info: Questa torre ha una forma quadrangolare e si trova verso l'estremo sud di Porto Cesareo, ben visibile dal largo, Venne ultimata nell'aprile 1570, venne poi abbattuta e ricostruita nel 1622.

Torre Chianca

Torre Chianca

Dove: Torre Chianca (mostra mappa)
Info: L'antica torre di avvistamento, risale al Cinquecento nel periodo in cui Carlo V fece custodire il Salento dalle incursioni turche. Oggi risulta parzialmente crollata

Torre Lapillo

Torre Lapillo

Dove: Torre Lapillo (mostra mappa)
Info: La torre di avvistamento è una delle più grandi del territorio, presenta una struttura a base quadrata e una scalinata di accesso con tre archi sottostanti, di cui l'ultimo aggiunto solo recente: la scalinata terminava infatti con un ponte levatoio.

Torre Castiglione (Rovine di Torre Castiglione)

Torre (Rovine) Castiglione

Dove: Litorale tra Torre Lapillo e Torre Colimena (mostra mappa)
Info: Eretta attorno al 1568 e situata in una zona disabitata è tra quelle meno conosciute del sistema difensivo costituito da torri di avvistamento costiere volute da Carlo V per contrastare le frequenti incursioni di pirati Turchi nel Salento. Di questa torre oggi rimangono solo dei ruderi.

Torre Colimena

Torre Colimena

Dove: Torre Colimena (mostra mappa)
Info: Edificata nel XVI secolo, e come tutte le altre torri costiere del Salento, "dialoga" con due "sorelle" poste a qualche chilometro di distanza: all'epoca degli attacchi ottomani la comunicazione avveniva attraverso segnali luminosi.