Luoghi segreti nel Salento

Il Salento è vasto e soprattutto pieno di luoghi inaspettati e segreti che spesso non vengono descritti nelle guide turistiche. Paesi e borghi abbandonati e dimenticati nel tempo che vale la pena visitare.
Di seguito elenco una serie di luoghi apparentemente abbandonati e poco conosciuti ma molto belli da vedere.

Cava di Bauxite - Laghetto con acqua cristallina

Cava di Bauxite, laghetto - Otranto

Dove: Otranto (mostra mappa)
Info: Laghetto formatosi all'interno di una cava di bauxite ormai dismessa dal 1976. Durante le vostre vacanze nel Salento vi consigliamo di visitare questa stupenda cava di Bauxite. Troverete un paesaggio molto suggestivo, con un lago dalle acque color smeraldo, la terra rossa ed la vegetazione di un'intenso verde vivo, che ricopre quest'area quasi tutto l'anno, ad eccezione dei mesi estivi.
Scopri di più

Monteruga - il paese fantasma

La città fantasma nel Salento - Monteruga

Dove: Monteruga (mostra mappa)
Info: Tra le campagne nel cuore del Salento, si trova un piccolo borgo nato intorno al 1930 e abbandonato intorno agli anni '80. L'abbandono a se stesso ha fatto si che Monteruga diventasse una vera e propria città fantasma attirando a se turisti e curiosi amanti di luoghi spettrali e persi nel tempo.
Scopri di più

Cimitero di Parabita

Cimitero di Parabita - Parabita

Dove: Parabita (mostra mappa)
Info: Nell'entroterra Salentino, nel comune di Parabita, si trova, uno tra i cimiteri monumentale più interessanti d'Italia. Il cimitero è un insieme di forme geometriche e angoli nascosti densi di mistero e carichi di significati simbolici. Un labirinto concentrico la cui struttura ricorda una necropoli egiziana.
Scopri di più

Cripta di Sant'Antonio Abate

Cripta di Sant'Antonio Abate - Nardò

Dove: Nardò (mostra mappa)
Info: Antica cripta ipogea, scavata nel banco tufaceo da antichi monaci a due metri di profondità accessibile grazie a degli ampi gradoni che portano verso l'ingresso della cripta e sormontata inoltre da una croce bizantina. E' stato luogo di culto dei monaci bizantini e presenta al suo interno pitturazioni risalenti a secoli passati.

Collegio Navale N. Tommaseo

Collegio Navale N. Tommaseo - Brindisi

Dove: Brindisi (mostra mappa)
Info: Opera di stile razionalista realizzata nel periodo 1934-1937 a fini scolastici con corsi di liceo classico e scientifico oltre a un indirizzo specifico al pari di una accademia navale. Dopo la seconda guerra mondiale ha funzionato come scuola-collegio, fino alla fine degli anni '70 venendo poi abbandonato. Molti storici affermano l'ipotesi che ci sia un anfiteatro romano all'interno dell'area.